Laureata in Scienze Archeologiche Orientali, Giulia ha sempre mostrato una grande affinità con la terra, così tanta da voler intraprendere a tutti i costi un mestiere che contemplasse l’uso di pala e piccone.

Affascinata dallo studio delle prime forme di agricoltura, con la zappa alla mano ha infranto i principi regolatori dell’orto perfetto prima ancora di apprenderli, ma nonostante questo la forza del suo pollice verde ha prevalso e le piantine del suo orto sono cresciute avvalendosi della legge del più forte.

Questa sua passione va unita ad un amore viscerale per la fotografia sperimentale e per il genio di George Lucas: il suo sogno è quello di creare un’alternativa alla noia, green ed entusiasmante, che porti alla riscoperta di gesti e tradizioni perduti nel tempo con ingegno e creatività.

Giulia è su Twitter, Facebook e LinkedIn