Educazione

Educare... in fattoria

01.

Scuola dell'infanzia

Per i più piccoli la fattoria è un ambiente in cui sviluppare e potenziare la sensorialità, proprio grazie alla presenza di rumori, odori e sapori non sempre disponibili nella quotidianità. Attraverso il gioco il bambino può iniziare a organizzare il pensiero, esplorare il mondo circostante, parlare e iniziare a costruire l’immagine di se stesso e del mondo che lo circonda, tradurre in immagini e parole comprensibili concetti difficili.
02.

Scuola Primaria

Per la scuola primaria la fattoria è un grande laboratorio all’aperto, dove i bambini possono sviluppare la manualità, acquisire consapevolezza e conoscenza diretta di ciò che mangiamo, connettere esperienza pratica e saperi scientifici maturati in ambito scolastico. In questo ambiente i ragazzi possono elaborare ipotesi da verificare attraverso l’esperienza e il contatto diretto con esseri viventi ed elementi naturali.
03.

Orto a scuola

Prendersi cura di un orto è un'attività che regala un'occasione di apprendimento unica e offre uno splendido aggancio per moltissime materie; creare un orto da zero e per di più in uno spazio della scuola spesso inutilizzato è ancora più istruttivo! La Fattoria Riparo offre anche incontri a scuola che comprendono la progettazione dell'orto, la lavorazione e preparazione del terreno, la semina e il trapianto e ovviamente la raccolta a fine anno!

Percorsi per le scuole

Cosa offre la fattoria per le scuole? E come si struttura una giornata tipo?

Ogni giornata in fattoria inizia con un momento di accoglienza e una storia drammatizzata: api, cuoche pasticcione, spaventapasseri in cerca di compagnia e artisti con bisogno di aiuto... tanti i personaggi per divertire, ma soprattutto coinvolgere i bambini e farli diventare parte attiva della giornata da trascorrere insieme.

Tutti i percorsi prevedono la visita della fattoria, che si snoda tra alberi, piante e animali che la abitano. La visita è un’occasione per osservare la natura da vicino, per apprendere in modo simpatico, con momenti di ascolto e altri di gioco.

Dopo una breve merenda al sacco, i bambini vengono coinvolti nella realizzazione di un laboratorio pratico, un’attività manuale o creativa che lasci ai bambini anche un ricordo da portare a casa. Nel caso in cui si scelga la mezza giornata ci si saluta, per chi invece rimane, dopo il pranzo (sempre al sacco nell’area pic nic della fattoria), sono previsti giochi per sgranchirsi un po' all’aria aperta e un secondo laboratorio che approfondisce il tema scelto dalle insegnanti... sporcandosi le mani!

Agricamp

Il centro estivo, in fattoria

Agricamp è la proposta di centro estivo della Fattoria didattica Riparo, pensata per tutti i bambini e ragazzi di età compresa tra i 4 e 12 anni, un’occasione di divertimento, ma anche di apprendimento durante il periodo delle vacanze estive, in uno spazio sicuro e salubre. Le attività sono finalizzate allo svago, alla socializzazione e alla riscoperta della natura e delle tradizioni contadine.

Alla Fattoria Riparo i bambini sviluppano ed esercitano capacità motorie, espressive, creative e sociali, si sentono parte dell’ambiente che li circonda e sono inseriti in un gruppo, migliorano se stessi attraverso la socializzazione, l’aggregazione e la cooperazione, capiscono l’importanza del mondo naturale, del rispetto dell’ambiente, del ciclo di vita di piante, fiori e ortaggi, della biodiversità del mondo animale.

Una giornata tipo

La giornata in fattoria inizia con un piccolo momento di accoglienza con gioco libero. I ragazzi vengono poi divisi in fasce di età: un gruppo si prende cura degli animali, portando loro mangime o fieno, raccogliendo erba fresca o cambiando l’acqua negli abbeveratoi. L'altro gruppo invece si occupa dei lavori nell’orto didattico: zappettare la terra per piantare nuovi ortaggi, ma soprattutto raccogliere fragoline, fagiolini, pomodori, melanzane, peperoni e tanto altro ancora! Quando comincia a fare troppo caldo, si fa una bella pausa all’ombra degli alberi, nell’area pic nic, facendo una salutare merenda…

La giornata prosegue con i laboratori espressivi e manuali.
Dopo pranzo, è previsto un momento di tempo libero in cui i bambini possono decidere i giochi da fare. Nel pomeriggio insieme si scrive o si disegna il diario della giornata.

Imparare

all'aria aperta

Siamo fermamente convinti che una giornata trascorsa all’aria aperta sia per un bambino (e anche per un adulto!) un’occasione di apprendimento unica. In questo processo di apprendimento crediamo nella partecipazione attiva dei ragazzi. Per questo ogni giornata in fattoria prevede sempre un racconto drammatizzato, momenti di confronto in piccoli gruppi, l’uso di immagini, cartelloni e ovviamente attività ludiche, anche per valutare insieme ai bambini quanto hanno appreso.

I bambini che vengono in visita in fattoria hanno l’opportunità di entrare in contatto con piante e animali che solitamente non hanno la possibilità di incontrare nella loro vita quotidiana, a casa o a scuola.

In fattoria si impara facendo, sperimentandosi e mettendosi in gioco. Mai come oggi, bambini e ragazzi hanno bisogno di apprendere toccando, conoscere annusando, percepire ed agire sulla realtà attraverso un uso armonico e complessivo dei cinque sensi e della propria corporeità.

Il metodo che preferiamo è quello dell’action learning: un antico proverbio cinese dice “Chi ascolta dimentica, chi vede ricorda, chi fa impara”. Quando programmiamo i nostri percorsi, perciò, siamo sempre molto attenti ad arricchire le attività con giochi, laboratori manuali ed espressivi.